PROGETTO

Il nastro trasportatore prototipo è progettato su scala pilota, infatti il prototipo non sarà inserito in una produzione industriale immediata, ma sarà costruito esclusivamente per dimostrare che è possibile utilizzare la plastica riciclata sia nella realizzazione di nastri (componenti a “stretta tolleranza”) che di elementi strutturali (in sostituzione dei metalli) di una macchina a uso industriale.

FASI DI REALIZZAZIONE

Lo sviluppo del prototipo dei componenti plastici (principale prototipo del progetto LIFE REPLACE BELT) coinvolge i moduli del tappeto del nastro trasportatore. Nell’impostazione di tutta l’attività sarà molto importante la fase di progettazione utilizzando sistemi CAD ed altri software di simulazione 3D. La difficoltà, anche nella fase d’implementazione, sarà di risolvere i problemi di resistenza meccanica, di ridurre l’usura dei componenti e di attenuare il rumore nel funzionamento. Le attività durante la fase di stampaggio e di test si concentreranno nel meccanismo di aggancio tra un modulo e l’altro considerate le ridotte proprietà meccaniche del materiale rigenerato rispetto a quello vergine.